Home

Chi siamo

Il Centro

Permacultura
-La casa ecologica
-Il terreno

Programma attività

Come arrivare

Contatti

Mailing List

Per approfondire...

 

 

 

 

 

LA CASA ECOLOGICA

Nelle condizioni iniziali le due case che ospitano il Centro andavano completamente ristrutturate e adeguate alle esigenze del Centro. Attualmente le case sono in corso di ristrutturazione secondo i principi della bioedilizia.

L'edificio più grande ha una superficie complessiva di 200 m2 e comprende gli spazi comuni: la sala da pranzo, la sala per le attività, e un grande locale con destinazione ancora da definire. L'altro edificio, di superficie di 100 m2, contiene camere da letto.

I lavori di ristrutturazione si stanno svolgendo secondo i due principi della cura della terra e delle persone. Si sta facendo tutto quanto il possibile affinché i due edifici abbiano un basso impatto sull'ambiente naturale del Pianeta e sul luogo in cui si trovano e siano accoglienti e salubri per gli abitanti.

 

Elementi degli edifici

Tetto ventilato

Isolamento delle pareti esterne

Applicazione di mattoni e piastrelle

Intonaci

Infissi e doppi vetri basso emissivi

Pavimenti

Accorgimenti per la fauna selvatica

 

Gestione del cantiere

Il cantiere di una ristrutturazione ha inevitabilmente un impatto ambientale, soprattutto per le grandi quantità di rifiuti che in genere che si producono che devono essere inviate a discarica. Tuttavia, a seconda di come vengono condotti i lavori è possibile ridurre drasticamente il volume di rifiuti, recuperando materiali che possono essere riutilizzati in sostituzione di materiali "nuovi". In particolare è necessario porre attenzione a:

1) "smontare" invece di "demolire"

2) separare i diversi materiali

Attraverso queste due operazioni si possono ottenere materiali quali:

- legno (infissi, travi, ecc.)

- metallo (infissi, tubazioni, ecc.)

- mattonelle (da pavimenti e rivestimenti, muri, tramezzi, ecc.)

- sterro (da intonaco e demolizioni varie)

- pietre naturali

- plastica (tubazioni, materiale di impianti elettrici, ecc.)

La maggior parte di questi materiali può essere reimpiegata o riciclata se ben separata; i materiali plastici sono in genere quelli più problematici.

Tramezzi

Pavimentazioni

Sabbia riciclata

Recupero scarti di cotto

Recupero del ferro

 

Acqua

Impianto idrico

Fitodepurazione

Recupero acqua piovana e acque grigie

Riduttori di flusso

 

Energia

Risparmio energia elettrica

Fonti rinnovabili di energia

Impianto fotovoltaico

Impianto di riscaldamento e acqua calda sanitaria

Sistemi di distribuzione del calore

 

Materiali

I materiali impiegati nella ristrutturazione sono stati scelti per le loro caratteristiche di eco-compatibilità. Si tratta di materiali che hanno un basso impatto ambientale e non contengono sostanze dannose per la salute.

Vernici naturali per legno e ducotone

Isolanti naturali

 

Compost Toilet